Insalata di polpo

Insalata di polpo

Insalata di polpo
Stampa la ricetta
  • PiattoAntipasti
  • CucinaItaliana
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 30 minuti
Tempo di cottura
1 ora
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 30 minuti
Tempo di cottura
1 ora
Insalata di polpo
Stampa la ricetta
  • PiattoAntipasti
  • CucinaItaliana
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 30 minuti
Tempo di cottura
1 ora
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 30 minuti
Tempo di cottura
1 ora
Ingredienti
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. Iniziamo la nostra preparazione prendendo il polpo e lavandolo ben bene sotto l'acqua corrente, poi poniamolo in una pentola piena d'acqua e leggermente salata portando ad ebollizione.
  2. Se volete l'acqua può essere arricchita con una scorzetta di limone, con dei grani di pepe oppure con aceto o con delle foglie d'alloro o con delle carote per avere, per così dire, un'acqua aromatizzata.
  3. Fate cuocere il polpo, dall'ebollizione, per circa un'ora e mezza a fiamma bassa (deve cuocere lentamente) con un coperchio, girandolo di tanto in tanto e controllando la sua cottura pungendolo con uno stecchino.
  4. Quando il polpo sarà cotto, togliamolo dal fuoco, eliminiamo tutta l'acqua di cottura e lasciamolo raffreddare.
  5. Nel frattempo cominciamo a preparare il suo condimento: tritiamo del prezzemolo fresco, dell'aglio che costituisce il complemento classico per questo tipo di preparazione (possiamo mettere gli spicchi d'aglio interi in modo da toglierli e lasciare solo il suo aroma) e mettiamo il tutto in una ciotola.
  6. Prendiamo il polpo, tagliamo a metà la parte centrale del polpo, spelliamo i tentacoli nella parte inferiore (saremo facilitati in questa operazione mettendoli sotto l'acqua corrente) e riduciamoli in pezzi non molto grossi.
  7. In una ciotola prepariamo un'emulsione di olio, limone, aceto e sale, mescoliamo con una frusta e versiamo sul polpo tagliuzzato, aggiungendo il trito di prezzemolo e aglio preparato precedentemente.
  8. Consiglio di preparare questa gustosa e leggera insalata qualche ora prima e di non mangiarla molto fredda ma a temperatura ambiente.
Condividi questa Ricetta

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi